..........................................

..........................................

..........................................

..........................................

..........................................

..........................................

..........................................

..........................................

..........................................

 

 

INTERAMNIA 8000 - MANASLU 2008

Il Progetto Scientifico

Progetto di Ricerca Himalaya 2008

 “IPOSSIA CRONICA: FERTILITÀ, METABOLISMO, ADATTAMENTI MUSCOLARI E PERFORMANCE PSICO-FISICA”

L’altitudine è caratterizza da una ridotta pressione parziale di O2 nell’aria respirata,“ipossia ipobarica”, conseguenza diretta della riduzione della pressione barometrica. Per “ipossia normobarica” indichiamo una condizione artificiale in cui la pressione parziale di O2è ridotta per effetto di una riduzione di concentrazione dell’ossigeno a pressione barometrica costante. L’esposizione dell’uomo a quote elevate, determina nell’organismo una condizione di ipossiemia (relativa carenza di O2 a livello arterioso) alla quale l’organismo stesso risponde attraverso una serie di adattamenti fisiologici e biochimici a livello sistemico,cellulare e molecolare. Lo studio delle risposte di un organismo sano all’ipossia ipobarica ha una notevole importanza per lavalutazione di aspetti che interessano il solo ruolo dell’ipossia nei meccanismi fisiologici e fisiopatologici di patologie correlate alla presenza di stati ipossiemici. Pertanto l’esposizione all’ipossia di soggetti sani costituisce un modello sperimentale unico. Numerose patologie come l’insufficienza respiratoria e cardiaca, le apnee notturne, il fumo cronico di sigaretta, la Bronco Pneumopatia Cronica Ostruttiva, il diabete mellito, l’ipertensione arteriosa, l’aterosclerosi oltre che l’invecchiamento sono caratterizzate da uno stato di ipossia, per certi aspetti simile a quella riscontrata in soggetti esposti ad ipossia ipobarica d’alta quota.

Disegno dello studio

Studio sperimentale,non randomizzato, dicentrico della durata di un anno realizzato presso il:

Dipartimento di Scienze Mediche di Base ed Applicate (BAMS), “Università G. d’Annunzio”, Chieti-Pescara.


Centro Interuniversitario di Ricerca in Bioingegneria e Scienze Motorie “Istituito dalle Università di Brescia, Trento, Udine e Verona” CeBISM.

 

Obiettivi dello studio

Lo studio valuterà aspetti fisiologici e fisiopatologici correlati a: fertilità, metabolismo, adattamenti muscolari e performance psico-fisica” nell’uomo esposto ad ipossia cronica d’altitudine.


Coordinamento Scientifico

Prof. Giorgio Fanò, Direttore Dipartimento di Scienze Mediche di Base ed Applicate (BAMS), Università G. d’Annunzio.
E-mail: fano@unich.it
(Il Curriculum breve del prof Fanò è riportato in fondo al progetto).
Tel.: +39 0871/3554036. Fax: +39 0871/3554043.

Prof. Federico Schena, Dir. Centro Interuniversitario di Ricerca in Bioingegneria e Scienze Motorie (CeBISM).
“Istituito dalle Università di Brescia, Trento, Udine e Verona”.
E-mail: federico.schena@univr.it


Principal Investigator

Dott. Vittore Verratti, Specialista in Urologia, Università
G. d ’Annunzio.
E-mail: vittorelibero@hotmail.it
Tel.: +39 0871/3554044 - Fax: +39 0871/3554045.


Proponenti Contributi Scientifici

Antonutto Guglielmo, Professore straordinario di Metodi e didattiche delle attività motorie; Dipartimento di Scienze e Tecnologie biomediche, Università di Udine.
E-mail: gantonutto@makek.dstb.uniud.it
Tel.: 0432-494334 - Fax: 0432-494301

Amicarelli Fernanda, Prof. Ordinario, Dipartimento di Biologia di Base ed Applicata, Università dell'Aquila.
E-mail: fernanda.amicarelli@univaq.it

Angelucci Stefania, Ricercatore,Dipartimento di Scienze Biomediche, Università G. d’Annunzio.
E-mail: s.angelucci@unich.it
Tel.: +39 0871/541460 - Fax: +39 0871/541484

Bertollo Maurizio, Ricercatore (BAMS), Università G. d’Annunzio. E-mail: m.bertollo@unich.it
Tel.: +39 0871/3554038 / 52 - Fax: +39 0871/3554043

Bortoli Laura: Docente distaccata presso la Facoltà di Scienze dell’Educazione Motoria. Università G. d’Annunzio.
Tel.: +39 0871/3554038 / 52 - Fax: +39 0871/3554043

Bosco Gerardo, MD, PhD, Università G. d’Annunzio.
E-mail: gbosco@unich.it - Tel.: +39 0871/3554041.

Cacchio Marisa, Prof. Associato (BAMS),
Università G. d’Annunzio.
E-mail: cacchio@unich.it
Tel.: +39 0871/ 3554046 - Fax. +39 0871/ 3554045

Capelli Carlo, Prof. Ordinario, Dipartimento di Scienze Neurologiche e della Visione, Facoltà di Scienze Motorie, Università degli Studi di Verona, Via Felice Castrati, 43, 37131, Verona.
E-mail: carlo.capelli@univr.it - Tel.: 045 8425140

Cevese Antonio, Prof. Ordinario, Dipartimento di Scienze Neurologiche e della Visione, Facoltà di Scienze Motorie, Università degli Studi di Verona, Via Felice Castrati, 43, 37131, Verona.
E-mail: antonio.cevese@univr.it - Tel.: 045 8425143

Di Ilio Carmine, Prof. Ordinario, Dipartimento di Scienze Biomediche, Università G. d’Annunzio.
E-mail: c.diilio@unich.it - Tel.: 0871 3554105

Di Giulio Camillo, Prof. Ordinario (BAMS),
Università G. d’Annunzio.
E-mail: digiulio@unich.it
Tel.: +39 0871/3554044 - Fax: +39 0871/3554045

Di Tano Guglielmo, Professore Associato (BAMS),
Università G. d’Annunzio.
E-mail: ditano@unich.it
Tel.: +390871/ 3554049 - Fax +390871/ 3554043

Doria Christian, Dr, dottorando di ricerca (BAMS),
Università G. d’Annunzio.
E-mail: chrido79@hotmail.com - Tel.: +39 0871/3554039

Ferretti Guido, Prof Ordinario, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biomediche, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Brescia, V.le Europa Unita 11, 25122, Brescia.
E-mail: guido.ferretti@medecine.unige.ch - Tel.: 030 3717440

Francavilla Sandro, Prof. Associato in Andrologia, Dipartimento di Medicina Interna, Università dell'Aquila.
E-mail: sandrof@univaq.it - Tel.: +39 0862 432890 / 55

Fulle Stefania, Prof. Associato (BAMS), Università G. d’Annunzio.
E-mail: s.fulle@unich.it
Tel.: +39 0871/3554555 - Fax. +39 0871/3554563

Mariggiò Maria Addolorata, Prof. Associato (BAMS),
Università G. d’Annunzio.
E-mail: mariggio@unich.it
Tel.: +39 0871/ 3554048 - Fax. +39 0871/ 3554043

Neri Giampiero,Ricercatore(BAMS), Università G. d’Annunzio.
E-Mail: gneri@unich.it - Tel.: +39 0871 358550

Pietrangelo Tiziana, Ricercatore (BAMS),
Università G. d’Annunzio.
E-mail: tiziana@unich.it
Tel.: +39 0871/3554554 - Fax: +39 0871/3554563

Reggiani Carlo, Prof. Ordinario,Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Anatomia e Fisiologia, Laboratorio di Biofisica Muscolare.
E-mail: carlo.reggiani@unipd.it
Tel.: +39 049 8275313 - Fax +390498275301

Risso Angela, Dipartimento di Biologia Applicata alla Difesa delle Piante,Via delle Scienze, 208, 33100, Università di Udine.
E-mail: angela.risso@uniud.it - Tel.: 0432/558789

Robazza Claudio, Prof. Associato, Dip. di Scienze del Movimento Umano, Via dei Vestini 33, 66013 Chieti.
E-mail: c.robazza@unich.it
Tel.: +39 0871 3554052 - Fax: +39 0871 3554043

Saggini Raoul, Prof. Ordinario (BAMS), Università G. d’Annunzio. E-Mail: saggini@unich.it
Tel.: +39 0871/ 5871070 - Fax: +39 0871/ 574936

Schena Federico, Prof. Ordinario, Dipartimento di Scienze Neurologiche e della Visione, Facoltà di Scienze Motorie, Università degli Studi di Verona.
E-mail: federico.schena@univr.it - Tel.: 045 8425143

Stocchi Massimiliano, Dr, dottorando di ricerca in Biochimica, Fisiologia e Patologia del Muscolo (BAMS),
Università G. d’Annunzio.
Tel.: +39 085 2905980

Tenaglia Raffaele, Prof. Ordinario di Urologia, Dir. Clinica Urologica, Università G. d’Annunzio.
E-mail: r.tenaglia@unich.it
Tel.: +39 0871/358253 - Fax: 0871/552080


Ricercatori con ruolo svolto

Dott. Vittore Verratti, MD, specialista in Urologia, si occuperà dei prelievi di sangue e della logistica scientifica presso il campo base avanzato dello in Himalaya (somministrazione test carta-matita, utilizzo accelerometro triassiale e cardiofrequenzimetro);

Prof. Guglielmo di Tano, MD, Dott. Gerardo Bosco (MD, PhD)si occuperanno dell’anamnesi medica e cardiologica dei soggetti;

Dott. Luigi D’Amelio (MD, PhD, Specialista in Ortopedia e Traumatologia) e Dott. Gerardo Bosco si occuperanno del prelievo ago-bioptioco;

Dott.ssa Tiziana Pietrangelo (PhD, riceratrice confermata) si occuperà del frazionamento e della preparazione del campione bioptico per gli specifici protocolli;

Prof Carlo Capelli, (MD, specialista in Medicina dello Sport) e il Dott Christian Doria (dottorando del Corso di Dottorato in Biochimica, Fisiologia e Patologia del Muscolo) si occuperanno delle valutazioni funzionali.


Nello specifico i contributi di ricerca valuteranno:

Contributo scientifico N°1
di C. Capelli, F. Schena, S. Pogliaghi, G. Ferretti.

Effetti sulla cinetica degli scambi gassosi polmonari (respiro-
per-respiro), sulla gettata cardiaca (battito-per-battito) e sul rapporto tra trasporto ed utilizzazione di ossigeno (alla periferia).


Contributo scientifico N°2

di G. Di Tano, G. Bosco, C. Doria.

Aspetti legati al metabolismo (soglia della risposta all’ipossia, termoregolazione, appetito, VO2max e la potenza anaerobica).


Contributo scientifico N°3

di C. Di Giulio, M. Cacchio.

Acclimatazione ventilatoria durante l’esposizione all’alta quota (risposta ventilatoria ipossica poikilocapnica all’ipossia intermittente).


Contributo scientifico N°4

di M.A Mariggiò, G. Neri.

Possibili alterazioni a livello vestibolare (valutazione della funzionalità del vestibolo posteriore, valutazione della funzionalità del sacculo e della capacità di controllo della postura ortostatica).


Contributo scientifico N°5

di F. Amicarelli, M.A Mariggiò.

Aspetti ematici legati direttamente od indirettamente allo stress ossidativo (misura delle variazioni della [Ca2+]i in linfociti isolati, valutazione dello stress ossidativo mediante misura di markers nel siero ed espressione di enzimi antiossidanti nei linfociti-SOD-CAT-GPX).


Contributo scientifico N°6
di V. Verratti, S. Fancavilla, F.Amicarelli, R.Tenaglia.

Possibili alterazioni degli spermatozoi sia quantitative (profilo seminologico) che qualitative (ultrastrutturali mediante microscopia elettronica; biochimiche; ossidative -stress ossidativo/sistemi antiossidanti; genomiche. La risposta ormonale mediante misura di ormoni sessuali maschili in campioni ematici).


Contributo scientifico N°7

di M.Bertollo, C.Robazza, M.Stocchi, L.Bortoli.

Valutazione degli stati bio-psico-sociali (Izof model) dell'alpinista in situazione ambientale estrema. Saranno indagati in particolare la zona individuale di funzionamento ottimale e gli aspetti legati all'umore, alle abilità psicomotorie, alle abilità neuropsicologiche e cognitive.


Contributo scientifico N°8
di T. Pietrangelo, S. Fulle.

Studio della rigenerazione e modulazione genica del muscolo vasto laterale esposto all’ipossia cronica (capacità rigenerativa delle cellule satelliti, meccanismi di miogenesi “in vitro”).


Contributo scientifico N°9

di C. Di Ilio, S. Angelucci.

La proteomica e la sieroproteomica del muscolo scheletrico in ipossia cronica (proteine muscolo-specifiche e fattori serici).


Contributo scientifico N°10

di G. Antonutto, A. Risso.

Acclimatazione e de-acclimatazione ad alta quota (Neocitolisi)


Contributo scientifico N°11
di C. Reggiani

Atrofia muscolare in relazione a disuso e ipossia (caratterizzazione delle singole fibre muscolari e comprensione dei meccanismi di alterazione strutturale e funzionale del muscolo).


Se desideri scaricare il progetto per conoscere i suoi dettagli

 

 


Gli Alpinisti durante alcune prove scientifiche al CEBISM prima della partenza

 


Video del test (WINGATE TEST 30")
maggiori info